Panificio e pasticceria

Pane fresco tutti i giorni a Vicenza

Fornire pane fresco tutti i giorni rappresenta una delle attività primarie del Panificio Maninpasta Bio-logico Eco-solidale, che propone ai clienti dell'area di Vicenza una serie di deliziose specialità da forno biologiche e genuine, perché preparate esclusivamente con farine di alta qualità. Solo utilizzando materie prime di qualità, infatti, è possibile ottenere la fragranza e il sapore di un alimento umile, semplice, ma protagonista da secoli sulle tavole. Di seguito vengono forniti utili approfondimenti su tutte le farine utilizzate dal panificio.

Farina di Farro Monococco Bio Integrale


Il Farro Monococcum (o Farro Piccolo, o Enkir), o più comunemente chiamato Monococco, è una specie diploide, cioè a sole 2 ariste, anziché 5 o più come i frumenti moderni. Il Farro Monococcum rappresenta un vero e proprio "multivitaminico", in quanto contiene da 5 a 8 volte in più antiossidanti come i Carotenoidi e un contenuto proteico maggiore e di qualità.
Si presenta di colore giallo intenso con un sapore di essenze aromatiche inconfondibili.

Farina Integrale di Grano Tenero "Tipo 0"


Farina integrale ricavata dalla macinazione di una miscela di grani teneri selezionati provenienti da agricoltura biologica. Completa ed equilibrata, è resa ancora più preziosa dalla presenza della crusca e del germe di grano: naturalmente ricca di vitamine e sali minerali, contribuisce alla regolazione del metabolismo e della funzione intestinale, grazie alla presenza di fibre solubili e insolubili.

Semola integrale di grano duro "Senatore Cappelli"


 Il suo nome deriva in onore del senatore abruzzese Raffaele Cappelli, promotore nei primi del novecento della riforma agraria che ha portato alla distinzione tra grani duri e teneri.
È un frumento duro, aristato (cioè dotato di ariste, i filamenti che si notano nelle graminacee), ottenuto per selezione genealogica a Foggia, nel 1915 da Nazareno Strampelli. Per decenni è stata la coltivazione più diffusa, fino al diffondersi delle varietà più produttive. Il frumento duro Senatore Cappelli è un antenato del grano duro moderno. Contiene percentuali più elevate di lipidi, amminoacidi, vitamine e minerali, nonché caratteristiche di elevata digeribilità; rappresenta un’alternativa dolce e squisita per la preparazione di tutti i prodotti attualmente utilizzati a base di grano tradizionale.

Farina di Farro Monococco Bianco


Farina biologica di farro monococco, ottenuta dalla macinazione di cereali provenienti da agricoltura biologica certificata. È un prodotto caratterizzato da un profumo inconfondibile e dalla presenza di sostanze nutritive preziose per la salute. Pratica e versatile, in panificazione richiede tempi di lievitazione medio-brevi e risulta più digeribile grazie alla particolare tipologia di glutine. Alimento base fin dall’antichità per la facilità di coltivazione e per le eccellenti proprietà nutrizionali, il Farro Monococco o Enkir è oggi un “ingrediente gourmet”. Di colore giallo intenso grazie al ricco contenuto di carotenoidi antiossidanti, è caratterizzato dalla presenza di proteine di elevato valore biologico e da essenze aromatiche intense e gradevoli.

Semola di grano duro Saragolla Khorasan


Il Khorasan deve il suo nome alla parola egizia che indica il grano e che secondo gli egittologi significa anche "anima della terra". Simile al grano duro nell'aspetto, il Khorasan contiene tuttavia il 20-40 % in più di proteine, grassi, vitamine e minerali. Il Khorasan è un'eccellente fonte di proteine, acidi grassi essenziali, vitamine e minerali: in particolare è ricco di selenio, magnesio, zinco e vitamina E.

Farina di grano tenero "Tipo 0"


Farina biologica forte, ottenuta da una selezione di grani teneri nordamericani da agricoltura biologica certificata. È ricca di proteine insolubili che producono il glutine e ideale per la produzione di impasti elastici e forti, con un ottimo sviluppo durante la cottura. Nella pastificazione il ridotto contenuto di amidi permette di ottenere un prodotto non colloso, per una perfetta cottura al dente.   

Farina di Grano Saraceno Integrale


Il grano saraceno è una piccola pianta poco appariscente, che appartiene alla famiglia botanica delle Poligonaceae, e produce piccoli semi piramidali dal rivestimento di colore bruno-rossiccio o grigiastro, da secoli usati e considerati come un ottimo e nutriente cereale. È privo di glutine, la proteina tipica del frumento e di altri cereali delle Graminacee a cui si deve la struttura e la conservazione della forma dei prodotti alimentari. È per eccellenza il cereale protettivo delle pareti dei vasi capillari e sanguigni in generale, con tutto quello che può significare, non solo riguardo alle vene varicose e alle facili ecchimosi di certe giovani donne, ma alla stessa salute dei vasi che portano sangue ai più diversi organi, come l’occhio e il cervello. Purché integrale, è il cereale più ricco di polifenoli antiossidanti: non solo il flavonoide rutina (abbondantissima: 5-10 mg/100g), ma anche gli acidi fenolici idrossibenzoico, protocatecuico, siringico, ferulico, vanillico, cumarico, le catechine e quel famoso resveratrolo che molti credono presente solo nell’uva nera e nel vino rosso. Tutti antiossidanti che impediscono ai grassi protettivi della cellula la disastrosa perossidazione. Utili nel ridurre i rischi di invecchiamento precoce e malattie, specialmente cardiovascolari, infiammatorie e tumorali.

Farina di Segale


La farina di segale si ottiene dalla macinazione dei chicchi di segale, un cereale ormai sottovalutato che andrebbe riscoperto. La farina di segale migliore viene ottenuta tramite la macinazione a pietra. In cottura la segale ha proprietà differenti rispetto alla farina di grano, per la presenza minore di glutine. Per questo spesso la farina di segale viene abbinata a farine con maggior contenuto di glutine. La farina di segale contiene comunque del glutine, anche se poco, ed è quindi inadatta ai celiaci. La segale e la farina di segale sono ricche di lisina, un componente importante per un'alimentazione equilibrata. Le caratteristiche della segale hanno attirato l'attenzione della scienza per via della presenza dei pentosani, sostanze che potrebbero avere un effetto anticancerogeno. Scegliete la farina di segale integrale se volete arricchire la vostra alimentazione di fibre. Le fibre vegetali contribuiscono al senso di sazietà, aiutano l'organismo ad espellere le tossine e permettono di tenere sotto controllo il colesterolo nel sangue. Un'ulteriore caratteristica della farina di segale riguarda il basso indice glicemico, che potrebbe renderla un alimento adatto ai diabetici. La segale inoltre aiuta a tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue.

Farine uniche per un sapore genuino: per informazioni scrivi a

Share by: